Ghiacciaio Planpincieux ‘scivola’ 35-40 cm al giorno  

Pubblicato da in data 27 Settembre 2019

Ghiacciaio Planpincieux 'scivola' 35-40 cm al giorno

Pubblicato il: 28/09/2019 14:07

Confermate dai tecnici, rispetto all’evolversi della porzione di ghiacciaio Planpincieux, le medie di spostamento dei giorni scorsi, valori che si attestano sui 35-40 centimetri al giorno. Il nuovo sistema di monitoraggio radar installato permetterà dalle prossime ore di avere misurazioni molto più precise e continuative. Il quadro complessivo rimane dunque invariato”. E’ quanto si legge in una nota del Comune di Courmayeur.

Di corretta prevenzione, in merito alla situazione del ghiacciaio Planpincieux, nella Val Ferret, ha parlato il sindaco di Courmayeur, Stefano Miserocchi: “Si tratta di una situazione reale e concreta che è stata gestita con comunicazione preventiva di Protezione civile. Le misure adottate tramite ordinanze rimangono confermate fino all’evoluzione dei prossimi scenari. Abbiamo garantito la viabilità alternativa, grazie alla strada interpoderale, per gli abitanti e i titolari delle attività nella Val Ferret”.

Ghiacciaio a rischio crollo, strade chiuse e case evacuate

Ghiacciai italiani a rischio estinzione entro 30 anni

“Importante e fondamentale – precisa Miserocchi – l’ottima collaborazione con Regione, Fondazione Montagna Sicura, Protezione Civile regionale e tutti gli attori coinvolti. La sfida rimane, in una prospettiva futura legata ai cambiamenti climatici, di essere sempre più preventivi. Importante dire che a Courmayeur tutto funziona pienamente, perché nessun abitato, né tanto meno il paese sono a rischio. Il fenomeno è circoscritto, nell’eventualità di caduta della porzione di ghiacciaio, solo ad un tratto di strada comunale nella Val Ferret di 700 metri circa”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background