Craxi, Isabel Allende: “Fu vicino a popolo cileno durante dittatura” 

Pubblicato da in data 16 Gennaio 2020

Craxi, Isabel Allende: Fu vicino a popolo cileno durante dittatura

Foto Fotogramma

Pubblicato il: 17/01/2020 15:53

“Cara Stefania, bon questa lettera ti ringrazio per avermi invitato a far parte del comitato d’onore per celebrare il 20° anniversario della morte dell’ex Presidente Bettino Craxi, che si celebrerà a gennaio 2020. Accetto questa nomina, considerato il vincolo e l’appoggio che il popolo cileno ha ricevuto da parte del leader socialista italiano durante la dittatura militare che abbiamo patito dall’11 settembre del 1973 all’11 marzo del 1990. La figura di Bettino Craxi è importante per i suoi valori e il suo appoggio alla democrazia, e sono certa che le iniziative commemorative lo dimostreranno. Ringraziandoti di questa nomina, ti saluto fraternamente”. E’ quanto scrive nella lettera inviata a Stefania Craxi la figlia del presidente cileno Salvador Allende, Isabel Allende Bussi.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background