Fontana: “Da Roma solo briciole, Lombardia ha usato sue risorse” 

Pubblicato da in data 1 Aprile 2020

Fontana: Da Roma solo briciole, Lombardia ha usato sue risorse

Pubblicato il: 02/04/2020 14:05

Credo a quello che dice il ministro Boccia ma devo credere anche ai dati in mio possesso. Per ora ha fatto molto, ma molto di più la Regione”. Sono le parole di Attilio Fontana, governatore della Lombardia. Il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, a L’Aria che tira su La7 ha dichiarato: “Non ho né tempo né voglia di fare polemiche con il presidente della Regione Lombardia, Fontana: tutto quello che lo Stato fa è in rete e qualunque cittadino può andare sui siti istituzionali e trovare tutto quello che la Protezione Civile ha fatto e sta facendo ogni giorno, con un ‘contatore’ aggiornato ora per ora”. “Credo al ministro ma devo credere anche ai dati che sono in mio possesso”, dice Fontana rispondendo ad una domanda in conferenza stampa. “Per ora -afferma- ha fatto molto, ma molto di più la Regione”.

“E’ passato un mese e mezzo dall’inizio dell’epidemia e da Roma abbiamo avuto briciole. Stiamo ancora aspettando risorse e materiale, se non ci fossimo dati da fare autonomamente, se non ci fosse stato l’assessore Caparini a setacciare i mercati di tutto il mondo per mascherine e camici per i medici, noi avremmo chiuso gli ospedali dopo 2 giorni. Il numero di mascherine arrivate dalla Protezione Civile non ci avrebbero permesso di aprire gli ospedali. E’ arrivata solo una piccola parte di quello che abbiamo chiesto a Roma: ce la siamo dovuta cavare con le nostre risorse, senza alcun aiuto se non in minima parte”, ha detto in mattinata Fontana a Radio Padania.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background