Felice Maniero condannato a 4 anni per maltrattamenti sulla compagna  

Pubblicato da in data 3 Giugno 2020

Felice Maniero condannato a 4 anni per maltrattamenti sulla compagna

Immagine d’archivio (Fotogramma)

Pubblicato il: 04/06/2020 17:51

Felice Maniero è stato condannato a quattro anni di carcere a Brescia per maltrattamenti sulla compagna. Nel processo con rito abbreviato, l’accusa aveva chiesto una pena di 6 anni e 8 mesi, ma “sono stati derubricati alcuni reati, che non hanno fatto scattare il codice rosso, entrato in vigore successivamente rispetto agli episodi contestati”, spiega il difensore, l’avvocato Luca Broli, soddisfatto solo in parte dalla sentenza. L’ex boss della mala del Brenta ha rifiutato di collegarsi dal carcere di Voghera “per motivi di salute”. Per il legale “alcune sue iniziative in udienza e la decisione discutibile di non collegarsi oggi forse non hanno aiutato”.

“Ci vorranno 15 giorni per le motivazioni, poi valuterò se fare appello, ma sono orientato a presentarlo”, spiega all’Adnkronos l’avvocato Broli. Il difensore ricorda che Maniero “si è scusato con la compagna” e ora, oltre all’appello, si prepara anche a “riproporre la richiesta per ottenere i domiciliari”, visto che la vittima “si trova in una struttura protetta” e questo farebbe venir meno la possibile reiterazione del reato.

L’ex boss della mala del Brenta, sottolinea il difensore “ha dei problemi di salute. Con il Covid avevamo fatto istanza per ottenere i domiciliari, ora vista la situazione del coronavirus, le condizioni di salute e la sentenza (ha già scontato un anno) riproporremo, a breve, la richiesta per avere i domiciliari”, conclude l’avvocato Broli.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background