Vacanze, le Oasi del Wwf in Lombardia 

Pubblicato da in data 22 Giugno 2020

Vacanze, le Oasi del Wwf in Lombardia

Un capriolo

Pubblicato il: 23/06/2020 10:45

Dopo l’emergenza coronavirus, con l’estate alle porte, le oasi Wwf diventano una delle mete per vacanze made in Italy. Ogni regione italiana offre una serie di destinazioni, descritte anche nel Libro delle Oasi.

Oggi facciamo visita all’Oasi di Vanzago, alle porte di Milano, rifugio sicuro per il capriolo. E’ possibile, invece, incontrare la salamandra pezzata nell’Oasi di Valpredina e la rana di Lataste, uno degli anfibi più rari d’Europa, recandosi nell’Oasi Le Bine.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background