Stupro Circeo, criminologa: “Luogo unica similarità con massacro ’75” 

Pubblicato da in data 11 Settembre 2020

Stupro Circeo, criminologa: Luogo unica similarità con massacro '75

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 12/09/2020 13:55

Rispetto a quanto denunciato dalla ragazza, l’unico elemento di similarità che al momento è possibile trovare con il delitto conosciuto come ‘Massacro del Circeo‘ è dato dalla stessa localizzazione geografica, ma, mentre nel caso del 1975 le vittime, che erano due, furono portate in una villa, qui la violenza sarebbe avvenuta in spiaggia“. Così all’Adnkronos la criminologa Flaminia Bolzan, commenta la notizia della denuncia di stupro presentata da una ragazza romana. La giovane ha dichiarato che la violenza si sarebbe consumata in spiaggia, proprio al Circeo, durante la notte di Ferragosto. “Stante la gravità – prosegue la criminologa, tra le altre cose anche consulente per la Procura nel caso dell’omicidio di Luca Varani – di quanto raccontato dalla diciannovenne, è ad ogni modo opportuno procedere con la massima cautela in questa fase investigativa e soprattutto bisogna evitare sovrapposizioni suggestive in ordine agli aspetti di interesse criminologico perché contribuirebbero solo ad alimentare uno sterile sensazionalismo mediatico”, conclude Bolzan.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background