Liuzzi,: “Con Bravo Innovation Hub cambio di paradigma per il Sud” 

Pubblicato da in data 30 Settembre 2020

Liuzzi,: Con Bravo Innovation Hub cambio di paradigma per il Sud

Immagine di repertorio (Ipa/Fotogramma)

Pubblicato il: 01/10/2020 14:39

“Quanto sta accadendo nella città di Brindisi credo debba essere anche d’esempio ad altre realtà del Sud Italia: noi abbiamo la possibilità di cambiare paradigma, passare da industrie pesanti a industrie pensanti. Vuol dire anche attrarre dal resto d’Italia e da altre nazioni d’Europa, ma allo stesso tempo possiamo anche rivedere gli obiettivi di una città che ha sofferto per scelte passate che si ripercuotono sulla vita quotidiana”. Così Mirella Liuzzi, sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico è intervenuta a Brindisi alla presentazione di ‘Bravo innovation hub‘, l’acceleratore d’impresa esclusivamente dedicato alle imprese innovative del Mezzogiorno, promosso da Invitalia, Infratel Italia e dal Ministero dello Sviluppo Economico in collaborazione con il Comune di Brindisi.

“Si parte da un Palazzo, Palazzo Guerrieri che è stato ristrutturato con fondi Europei, con la capacità di attrarre i finanziamenti e sapendoli sfruttare, e la volontà di Invitalia che ha voluto creare questo hub innovativo che è non solo uno spazio, un luogo ma è riempito di contenuti, di progettualità, di possibilità”, ha continuato Liuzzi.

Per il sottosegretario “l’originalità di questo percorso sta anche nell’investire in un settore particolare, che è quello del turismo culturale, che non era affatto scontato, ed è una filiera su cui dovremo investire anche nei prossimi anni, nonostante la pandemia da Covid-19§”, ha concluso.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background