Vela: a Trieste domenica c’è la Barcolana, 1.424 iscritti  

Pubblicato da in data 7 Ottobre 2020

Domenica al via la Barcolana numero 52, malgrado il Covid 1.424 iscritti

Pubblicato il: 08/10/2020 18:10

Riecco la Barcolana di Trieste, edizione numero 52 quella di domenica prossima: la prima e si spera l’ultima sotto il giogo di una pandemia, e che malgrado questo fa contare ben 1.424 iscritti. Numeri lontani dall’edizione del record, la 50ma del 2019, con quasi 2.700 vele davanti alle montagne del Carso entrata ufficialmente nel Guinness come regata più partecipata del mondo: “ma è un successo, ce ne aspettavamo a stento un migliaio -dice all’Adnkronos il presidente della regata, Mitja Gialuz-. Qui la consideriamo la Barcolana del riscatto, l’occasione per dimostrare che vogliamo andare avanti, navigare, fare sport, non possiamo essere ostaggi del virus. Questo è il messaggio che vogliamo mandare a tutta Italia in questo momento così eccezionale”.

Già nei mesi scorsi anche il presidente della Federvela, Francesco Ettorre, aveva definito sempre all’Adnkronos- questa particolare Barcolana come “simbolo del nuovo inizio della vela. Le attività sono riprese, i circoli sono ripartiti ma mancava ‘il’ grande evento. E questo sarà la Barcolana: sarà diversa dal passato ma manterrà le prerogative che l’hanno fatta grande”.

Misure eccezionali anti Covid, con gli ormai consueti distanziamenti e “per la prima volta in Italia, dopo la Maratona di Londra -prosegue Gialuz- effettueremo dei test rapidi nei due giorni della presenza. Abbiamo la fortuna, va detto, che per gli equipaggi c’è la possibilità di dormire in barca”. Tra le novità di questa edizione il Reco, responsabile ecologico, un membro dell’equipaggio che dovrà certificare il rispetto delle buone pratiche ambientali che sono tuttavia già bagaglio culturale di qualsiasi velista.

Il villaggio è stato aperto oggi: “rive libere dalle automobili parcheggiate, dal Molo Audace alla Stazione Marittima, le barche e gli equipaggi in primo piano -scrive l’organizzazione-, la piazza dell’Unità dedicata alla presenza dei Gold sponsor e delle iniziative promozionali, piazza Verdi “spazio eventi” grazie alla collaborazione del Comune, Scala Reale con l’Infopoint e lo studio di Linea Blu, e sul Molo Bersaglieri il compound televisivo. L’edizione 52 della Barcolana a terra è stata studiata per evitare assembramenti, ampliare il raggio d’azione, coinvolgere tutta la città, mantenere la tradizionale passeggiata sulle Rive per ammirare le barche”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background