Papa all’Adnkronos, Rotondi: “Parole storiche” 

Pubblicato da in data 29 Ottobre 2020

Papa all'Adnkronos, Rotondi: Parole storiche

Foto Fotogramma

Pubblicato il: 30/10/2020 14:36

“Un’intervista storica”. Gianfranco Rotondi, presidente della Fondazione Dc e vicecapogruppo di Forza Italia alla Camera, conferma il giudizio espresso ritwittando il colloquio con Papa Francesco del direttore dell’Adnkronos, Gian Marco Chiocci, e ribadendo i “complimenti” espressi nella stessa circostanza.

“E’ un’intervista storica, perché -spiega Rotondi- fa giustizia definitivamente della vergognosa campagna che ha alimentato l’idea che ci fossero due pontefici. La verità è che la parte più corrotta della curia romana ha cercato di contrapporre Papa Ratzinger a Francesco, trovando in una parte della destra una sponda interessata”.

“La lettura politica del pontificato di Francesco, la favola del Papa comunista, è alimentata -dice ancora Rotondi- da una lobby metà clericale e metà anticlericale che mira a spaccare la Chiesa. La verità è che non c’è nessuna discontinuità tra il magistero di Ratzinger e quello di Bergoglio. L’innovazione della Chiesa è incominciata con Ratzinger. Perfino sui temi più spinosi, come le unioni civili o le migrazioni, le posizioni di Ratzinger sono sostanzialmente le stesse di Bergoglio”.

“Quindi è un’intervista storica -ribadisce in conclusione Rotondi- perché fa capire che le finte questioni teologiche agitate da chi le strumentalizza politicamente, non sono questioni teologiche, ma pretesti per mettere i bastoni tra le ruote alla campagna di moralizzazione e di pulizia della Chiesa che tutti i due pontefici hanno portato avanti con uguale quota di rischio personale”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background