On Air Now

Morra da Annunziata: “Morte Santelli non imprevedibile” 

Morra da Annunziata: Morte Santelli non imprevedibile

Foto Fotogramma

Pubblicato il: 29/11/2020 15:53

“Il mio rilievo è che se adesso la Regione Calabria si trova con un facente funzione e un presidente del Consiglio regionale arrestato con accuse gravi, ebbene, l’elettore calabrese, e questo vale anche per me, non deve stupirsi e lamentarsi, perché non era imprevedibile quello che è successo”. Lo ha detto il senatore pentastellato, Nicola Morra, ospite di ‘Mezz’ora in più’ su Rai 3, tornando sulle polemiche scatenate dalle sue parole su Jole Santelli.

”La stessa compianta Santelli -ha sottolineato Morra- ha rilasciato interviste in cui ha affrontato lei stessa la questione della malattia a dimostrazione del fatto che tutti conoscevano”. ”E’ diritto delle persone deboli candidarsi, io dico che il voto in questi casi è condizionato”, ha rimarcato il presidente dell’Antimafia.

”Io sono venuti qui” per chiudere un episodio, ha precisato, “ma se dobbiamo tornare al processo a Morra, non ci sto. Ho fatto capire – e ribadisco quanto detto in Aula- che con parole magari infelici un popolo deve anche assumersi la responsabilità delle scelte che si fanno…”.