On Air Now

ASCOLTA LA TUA INTERVISTA SU INSIDESTORY!

Terremoto, sciame sismico Campi Flegrei: 20 scosse, poi il boato 

Terremoto, sciame sismico Campi Flegrei: 20 scosse, poi il boato

Fotogramma

Pubblicato il: 20/12/2020 08:18

Un terremoto di magnitudo 2.7 è stato registrato dalla Rete di Monitoraggio dell’Osservatorio Vesuviano dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) alle 22:54 di ieri. L’epicentro è avvenuto nella zona dei Campi Flegrei (Nord della città di Napoli) a una profondità di circa 2,23 km.

Il Comune di Pozzuoli (Napoli) fa sapere che l’Osservatorio Vesuviano ha comunicato ieri sera l’accadimento di un evento sismico di magnitudo 2.7 nell’area della Solfatara. Il sisma si è prodotto alle 22.54 alla profondità di 2,2 km. L’evento è stato preceduto da uno sciame sismico di circa 20 scosse avvenute nell’area Accademia Aeronautica-Solfatara, di magnitudo massima pari a 1, iniziato alle 15.16 e terminato alle 22.16, e potrebbe essere stato accompagnato da un boato avvertito dagli abitanti dell’area prossima all’epicentro.

“L’amministrazione è in contatto con l’Osservatorio Vesuviano ed eventuali aggiornamenti verranno prontamente comunicati – ha detto il sindaco Vincenzo Figliolia – ricordo inoltre alla cittadinanza il divieto di avvicinarsi all’area di emissione di fluidi di Pisciarelli per il pericolo di emissioni di fango ad alta temperatura. Maggiori informazioni sui fenomeni in atto e sull’evoluzione del bradisismo di sollevamento che sta interessando da diversi decenni il territorio comunale, possono essere trovate sul sito dell’Osservatorio Vesuviano”.

Figliolia ricorda che “dal 2012 il Dipartimento nazionale di Protezione ha elevato il livello di allerta vulcanica dei Campi Flegrei da verde a giallo. L’innalzamento del livello di allerta ha comportato il rafforzamento del monitoraggio scientifico e delle attività di pianificazione e prevenzione. In considerazione di tutto ciò – ha concluso il sindaco di Pozzuoli – l’Amministrazione comunale insieme alla Protezione civile del Comune di Pozzuoli è impegnata a garantire alla popolazione un costante aggiornamento sull’evoluzione dei fenomeni con il fine di prevenire ed eventualmente fronteggiare, qualsiasi situazione critica”.